Biografici e autobiografici, commenti

Oltre lo specchio: Alice e noi.

Per un recente saggio, l’Autore ha scelto un titolo affascinante che stimola la nostra curiosità; il titolo evoca una fiaba, quella di Alice nel paese delle meraviglie e in un certo senso ci porta in un ambiente  favoloso quanto quello che Alice ha incontrato Oltre lo specchio. Questo avviene perché la profondità degli interrogativi che si dipanano ci porta veramente a indagare un aspetto della realtà scarsamente visitato da altri intellettuali. Piero Bassetti lo fa situandosi da osservatore sul crinale tra i due versanti, al di qua e al di la’ dello specchio. Non da freddo osservatore, per così dire, avendo egli vissuto in più ambiti le situazioni di potere nelle istituzioni sul cui ruolo ora si interroga. Quando parla del salto d’epoca in cui ci troviamo a causa dello stupefacente panorama che una innovazione straordinaria ci spalanca davanti agli occhi,  evoca con felice immagine il “salto oltre lo specchio” di Alice. Con questa metafora articola il ragionamento su quale ruolo siano chiamate a rivestire le istituzioni al potere quando gli strumenti per governare il galoppo dell’ innovazione tecno-scientifica perdono in parte efficacia e validità. Essi sono stati adatti ad un’epoca precedente alla presente, nella quale l’accelerazione del cambiamento in ogni campo non era così dirompente. Il libro si chiede come le modalità dell’esercizio del potere siano progressivamente influenzate dal nuovo straordinario “potere” della innovazione tecnologica e scientifica (il timore è se siano superati). Muoversi oltre lo specchio è la sfida del presente. Noi, oltre lo specchio. Oltre lo specchio di Alice – Governare l’innovazione nel cambiamento d’epoca Autore: Piero Bassetti – Collana Innovazione e Potere, diretta da Francesco Samorè – edizioni Guerini e Associati.

https://www.fondazionebassetti.org/schedabiografica/Piero%20Bassetti  

La foto del dottor Piero Bassetti è di Tommaso Correale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *