commenti, Letterari

Simboli,narrazioni,costruzioni,ricostruzioni.

Riflettendo sul fatto che spesso situazioni, date, simboli, figure e narrazioni tra alcune religioni si assomigliano mi dico che ciò può indurre a mettere in discussione ognuna di esse e ciò potrebbe nuocere in modo diverso ad una rispetto ad un’altra. Se consideriamo ad esempio un confronto frequente nei discorsi sull’argomento, quello tra Cristianesimo e Mitraismo e in relazione alla presunta data di nascita – identica – di due figure accade – a me sembra – che questo porti a porre l’accento critico non tanto sulla narrazione del dio Mitra quanto su quella di Gesù. L’approfondimento sarà doveroso al riguardo ma intanto ho voluto accennare a questo confronto; la questione in realtà è più complessa rispetto a quella che emerge da una superficiale analisi, oltre al fatto che è dubbia la comunanza delle date. https://it.m.wikipedia.org/wiki/Cristianesimo_e_mitraismo . Accenno solo ora ad altri rilievi che si fanno al Cristianesimo o meglio al messaggio che ci giunge dai Vangeli Canonici, che si dice e si auspica, da credenti e non credenti, che andrebbero senz’altro integrati con un supplemento di narrazione della vita e delle vicende di Gesù, rispetto a quello fattoci conoscere da questi. Focalizzando ulteriormente la mia attenzione, noto che, oltre al delicato discorso delle sovrapposizioni di figure ed eventi ce ne è un altro, che riguarda i templi che accolgono le celebrazioni. Si rileva che spesso i templi cristiani sono stati costruiti su vestigia antiche di altri templi appartenenti ad altre fedi e credenze; e lo si rileva a mio parere proponendo una lettura sbagliata di quella scelta : qui a mio parere, le critiche che vorrebbero mettere in discussione la credibilità del discorso di fede mi sembrano meno ragionevoli; perchè allora – a me pare – in ugual modo dovremmo mettere in discussione tutta la nostra storia civile, umana tramandata attraverso strati successivi di reperti nei secoli e nei millenni….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *