Biografici e autobiografici

Volare basso.

Volare basso è il più recente input che orienta la mia giornata. Una mattina – di recente – mi sono svegliata e lentamente, durante la giornata, si è formata nella mia mente questa massima questo input: la cosa immagino sia legata al sogno. Voglio dire: queste frasi, queste determinazioni, queste sollecitazioni che si creano in noi apparentemente all’improvviso io le immagino suscitate da un sogno notturno o da più sogni notturni. Parlo, in questo recente, come in altri simili, di sogni utili, positivi; non di quelli che scombussolano la tua psiche e la tormentano a lungo. “Volare basso” è, nel caso in questione, singolarmente aderente alle mie necessità di questo momento; perché grandi progetti e grande determinazioni non sono alla mia portata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *